Ultimi Tweet

Home » News » Climate Change » La misteriosa foresta di Monza

La misteriosa foresta di Monza

14set2013

GP F1 di Monza 2013 ad emissioni zero (carbon neutral): è proprio vero? Di Paolo Vigano, Presidente di ReteClima.

Segnaliamo l’articolo dell’amico Alberto Zoratti (@Alberto_Zoratti) pubblicato sul sito http://comune-info.net/ per diffondere i dubbi che già prima del Gran Premio abbiamo condiviso con Alberto stesso: dubbi riguardo l’azione di compensazione delle emissioni di CO2 collegate al Gran Premio di Monza svolto la scorsa domenica, su cui la minuziosa e precisa indagine di Alberto porta a dubitare.

 Il dubbio sui dubbi è: hanno fatto un concorso per dar il nome di un campione agli alberi……ma gli alberi ci sono davvero?

Gradiremmo risposte da Aci e da Ecostore, la quale ha sostenuto questa campagna creando persino un sito web dedicato nell’ambito del concorso per dare il nome del campione agli alberi (dovunque essi siano: per la cronaca, ha vinto il concorso lo storico Ayrton Senna!).

Gradiremmo risposte perchè c’è gente che quotidianamente si impegna per contrastare il cambiamento climatico, spesso con fatica e difficoltà, credendo nella necessità di una concreta “azione” di contrasto al climate change e di “informazione” sui rischi climatici verso Cittadini, PA ed Aziende……e azioni non corrette non fanno bene a questo impegno.

Gradiremmo risposte perchè il cambiamento climatico è un problema troppo serio per essere usato solo per campagne di comunicazione e di immagine (tanto se lasciano più di un dubbio circa il loro reale valore ambientale!).

A questo link l’articolo inchiesta di Alberto Zoratti, ringraziandolo per il suo puntuale lavoro di indagine http://comune-info.net/2013/09/la-misteriosa-foresta-monza

PV