Ultimi Tweet

Home » News » Segnalazione eventi » AAA+A, Agricoltura, Alimentazione, Architettura + Atletica

AAA+A, Agricoltura, Alimentazione, Architettura + Atletica

08ott2012

MADE expo propone il Salone Forestazione Urbana e Verde Attrezzato, un’area espositiva dedicata alle aziende florovivaistiche e a quelle che si occupano di costruire eco-responsabile, che si pongono in modo dinamico sul mercato per affrontare le sfide del terzo millennio, costruendo un rapporto più profondo e consapevole con il verde, per aprire a un nuovo ambito culturale i confini dell’agricoltura, del paesaggio e del vivere naturale in città.

l cuore del Salone della Forestazione Urbana e Verde Attrezzato è la mostra A.A.A.+A. Agricoltura Alimentazione Architettura + Atletica, una mostra itinerante dedicata al rapporto fra verde e costruito, un cantiere verde dove trovano spazio le tre A che rappresentano il futuro della sostenibilità: Agricoltura, Architettura, Alimentazione, tre ambiti che non solo hanno in comune il rapporto con il verde, ma sono alla base delle scelte strategiche che hanno ispirato il tema portante dell’EXPO 2015 “Feeding the Planet, Energy for Life“.

Un cantiere verde che si sviluppa all’interno dei padiglioni di MADE expo per sensibilizzare il mondo dell’architettura alle tematiche più green. La mostra è uno stimolo per i professionisti, architetti, ingegneri e agronomi, un ricco contenitore di eventi, dove tutte le novità operative sono riunite in un unico ambito. Ogni anno AAA+A affronta un tema diverso.

Costruire Paesaggi è l’argomento scelto per l’edizione 2012; se, infatti, i mercati si muovono verso l’interazione di questi settori produttivi, appare naturale che un’esposizione che parli di progettare e costruire green non possa fare altro che collocarsi nella dimensione del Paesaggio come progetto, nel più ampio significato culturale, etico e sociale quale delineato dalla Convenzione Europea del Paesaggio, per orientare gli scenari di rinnovamento delle nostre città.

Aumento del patrimonio vegetale e del capitale naturale in città, agricoltura urbana e periurbana, gestione responsabile della risorsa idrica, conservazione attiva degli spazi aperti e del suolo, utilizzo di tecniche costruttive e soluzioni architettoniche eco-compatibili: ecco i temi chiave dell’edizione 2012.

Per declinarli al meglio, la mostra si divide in tre sezioni e in un convegno internazionale e una serie di workshop.

Il Convegno internazionale – Next Landscapes – High Green Tech Symposium 2012

a cura di Maurizio Corrado – Venerdì 19 Ottobre 2012, ore 9,30 – 18,00, Sala Martini, Centro Servizi Fiera Milano Rho

La quarta edizione di High Green Tech Symposium, dopo aver trattato il tema della Bellezza nel 2010 e della Foresta in città nel 2011, con Next Landscapes affronta il complesso panorama della progettazione del paesaggio urbano contemporaneo. Il focus di attenzione sarà centrato sugli scenari del prossimo futuro, nella certezza che è dall’insieme delle attività umane che prende forma la complessità urbana e del territorio.

L’interazione fra agricoltura e architettura è il punto di partenza intorno al quale si esploreranno i prossimi scenari di architettura, paesaggio, design, arte, letteratura, scienza, per comporre il mosaico interdisciplinare e internazionale che caratterizza tutte le edizioni del Symposium.

La mattinata sarà dedicata alle relazioni, nel pomeriggio gli invitati daranno, invece, vita a una tavola rotonda dove interagiranno fra loro e con il pubblico presente.

Per tutta la durata della manifestazione nello spazio AAA+A si svolgeranno workshop dedicati ad argomenti inerenti il tema della mostra, dalle 10,00 alle 17,00. Informazioni ed iscrizione al convegno: http://www.madeexpo.it/it/eventi_aaa.php

www.nemetonnetwork.net